Florimar

Pane alla santoreggia in ciotoline di terracotta

Ingredienti

Per 4 ciotoline di terracotta (9 cm)
250 g di farina integrale (farro o frumento)
250 g di farina bianca (farro o frumento)
1 cucchiaino di sale
4 cucchiai da tavola di santoreggia finemente tritata
20 g di lievito fresco
3 dl d’acqua
3 cucchiai da tavola di olio d’oliva

Preparazione

Sciacquare le ciotoline di terracotta (senza usare detersivo). Lasciarle a bagno per un’ora in acqua
fredda.
Tritare finemente le foglioline di santoreggia. Mettere il lievito in una tazza con una parte di acqua e mescolare.
Versare in una scodella la farina integrale, quella bianca, il sale e la santoreggia e mescolare. Formare
un incavo, versarci l’acqua col lievito, l’acqua restante, l’olio d’oliva e formare un impasto. Impastare
bene; la pasta può rimanere leggermente umida e appiccicarsi un po’ alle mani. Coprire la scodella e far lievitare la pasta a temperatura ambiente fino a farle raggiungere il doppio del volume.
Preriscaldare il forno a 200 °C. Togliere le ciotoline dall’acqua e pennellarle all’interno con olio d’oliva.
Dividere la pasta in 4 porzioni. Dare loro una forma e metterle nelle ciotoline. A piacere mettere un
po’ di farina in un colino e spolverare la pasta.
Mettere le ciotoline nel forno in posizione centrale e cuocere a 200 °C per circa 25 minuti.